Istituto Istruzione Superiore "Bertrand Russell" - Guastalla

Ai Docenti
Al Personale ATA
Agli Studenti ed alle loro Famiglie

Il progetto di mobilità transnazionale “moVET.europe”, è rivolto agli studenti dedegli Istituti tecnici tecnologici. Si tratta di un’iniziativa rientrante nel piano della Commissione Europea 2020 per favorire la mobilità dei giovani che frequentano percorsi di formazione tecnica e professionale, sull’esempio del più noto Progetto Erasmus, di cui per l’Italia è partner CIS Scuola per la gestione d’impresa. Il progetto è stato messo a punto da BBQ Berufliche Bildung, un ente del Baden-Württemberg che da 40 anni si occupa di progetti di formazione per conto dell’Associazione degli Imprenditori della regione e che è fortemente impegnato nella internazionalizzazione della formazione tecnica.
Il progetto permetterà agli studenti selezionati di svolgere un tirocinio di 6 mesi presso imprese della regione di Stoccarda o di Ulm-Oberschwaben (Lago di Costanza) dei settori meccanico, meccatronico, elettronico, elettrotecnico, automazione, lavorazione delle materie plastiche, secondo il modello duale tedesco: ¾ delle ore di formazione in azienda, seguiti da un tutor, e il rimante ¼ in aula, comprendente un ulteriore corso intensivo di tedesco.
Uno degli obiettivi principali del progetto è la sperimentazione, attraverso la mobilità europea di lunga durata, di percorsi formativi professionalizzanti non accademici finalizzati al conseguimento della doppia qualifica tecnico-professionale italiana-tedesca al termine del percorso formativo. Tra gli altri obiettivi figurano poi il rafforzamento delle abilità interculturali e l’apprendimento di una seconda lingua straniera con il conseguimento del livello B1.2 di lingua tedesca, competenza particolarmente ricercata dalle imprese del nostro territorio.
Tre sono i Paesi convolti: la Germania con il Baden-Württemberg, l’Italia con Reggio Emilia e la Spagna con Barcellona. Per quanto riguarda l’Italia, possono prendere parte al progetto europeo 12 giovani che rispettino i seguenti requisiti:

avere conseguito, nell’a.s. 2016/17, il diploma di maturità negli indirizzi “Meccanica, Meccatronica ed Energia” o “Elettronica ed Elettrotecnica” oppure il diploma “Tecnico Superiore in Sistemi Meccatronici” presso l’ITS Maker;
conseguire nell’a.s. 2017/18, il diploma di maturità negli indirizzi “Meccanica, Meccatronica ed Energia”, “Elettronica ed Elettrotecnica” oppure il diploma “Tecnico Superiore in Sistemi Meccatronici” presso l’ITS Maker;
avere svolto un percorso di alternanza scuola-lavoro di almeno 400 ore.

Per tutta la durata del tirocinio, i giovani percepiranno una borsa di studio di circa 1.000 euro mensili. Le spese del trasporto locale saranno a carico delle aziende ospitanti mentre vitto e alloggio saranno a carico dei giovani.

Il progetto si svolgerà secondo il seguente calendario di massima:

Sett. 2017

Promozione dell’iniziativa nelle scuole coinvolte con incontri con studenti e genitori

Ott. 2017

Selezione degli studenti diplomandi e dei neodiplomati

Nov. 2017 – Lug. 2018

Formazione linguistica di tedesco presso CIS Scuola per la gestione d’impresa – Divisione Lingue a Reggio Emilia per il raggiungimento del livello B1.1 EQF

Dal 19 Ago 2018

Trasferimento in Germania, due settimane di welcome session con corso intensivo di tedesco e interculturalità

Sett. 2018 – Feb. 2019

tirocinio di 6 mesi presso un’azienda nella Regione di Stoccarda o di Ulm – Oberschwaben (Lago di Costanza)

Marzo 2019

Valutazione del progetto da parte degli esecutori e diffusione dei risultati

 Il progetto è promosso da Unindustria Reggio Emilia, Area Ufficio Studi ed Education.

Docente referente: Prof. Daniele Pinardi.

Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Barbara Fava

0
0
0
s2smodern