MEDICINA

Per esercitare la professione di medico è necessario avere conseguito la Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia. Il corso implica sei anni, 360 CFU (Crediti Formativi Universitari) ed un tirocinio formativo. L’accesso è a numero chiuso con test di ammissione che contiene quesiti di Ragionamento Logico, Biologia, Chimica, Matematica e Fisica. Normalmente la selezione avviene ad inizio settembre.

Dopo il conseguimento della Laurea in Medicina e Chirurgia occorre ottenere una specializzazione la cui durata varia dai 2 ai 5 anni a seconda del tipo di corso scelto. La maggior parte degli atenei in Italia contempla la facoltà di Medicina e Chirurgia. In base alla classifica stilata dal CENSIS (Centro Studi Investimenti Sociali) i 5 migliori atenei nel settore sono: Pavia , Padova, Milano Bicocca, Bologna e Piemonte Orientale.


ODONTOIATRIA

A seguito dell’ultima riforma universitaria (DM 270/04) è stato istituito il Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi dentaria, percorso a ciclo unico appartenente alla Facoltà di Medicina e Chirurgia che prevede 360 Crediti Formativi Universitari (CFU) ripartiti nell’arco di 6 anni.

È possibile studiare Odontoiatria e Protesi Dentaria in oltre 30 Atenei italiani diffusi su tutto il territorio nazionale. L'accesso è a numero programmato con test di selezione che si colloca in genere ad inizio settembre.


VETERINARIA

La Laurea in Medicina Veterinaria è a ciclo unico ed ha una durata di cinque anni. L’accesso è a numero chiuso con test di ammissione contenente quesiti di Ragionamento Logico, Biologia, Chimica, Matematica e Fisica. Normalmente la selezione avviene ad inizio settembre.

Per chi è interessato, dopo la Laurea, è possibile proseguire con diverse specializzazioni.

Fra gli atenei che danno la possibilità di studiare Veterinaria Bologna e Parma si collocano fra i primi sei in base alla classificazione CENSIS.


PROFESSIONI SANITARIE

I Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie prevedono due cicli di studio, la laurea e la laurea magistrale. Il secondo ciclo permette di acquisire competenze più specifiche. I Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie sono a numero programmato e prevedono un test d’ingresso selettivo. Il numero di posti disponibili è stabilito ogni anno dal Ministero tramite la pubblicazione di un bando. La prova consiste in 60 domande a risposta multipla su argomenti di Biologia, Chimica, Fisica e Matematica, Cultura Generale e Ragionamento logico. Normalmente la selezione avviene ad inizio settembre.

In base alla classifica CENSIS il miglior ateneo per lo studio di Professioni Sanitarie è UNIMORE, seguito dalle Università di Udine e Bologna.

Le professioni sanitarie in Italia sono 22:

  1. Professioni sanitarie Infermieristiche e ostetriche: Infermieristica; Infermieristica pediatrica; Ostetricia.

  2. Professioni sanitarie della riabilitazione: Educazione Professionale; Fisioterapia; Logopedia; Ortottica e assistenza oftalmologica; Podologia; Tecnica della riabilitazione psichiatrica; Terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva; Terapia occupazionale.

  3. Professioni sanitarie tecniche: Dietistica; Igiene dentale; Tecniche audiometriche; tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia; Tecniche di neuro-fisiopatologia; Tecniche di laboratorio biomedico; Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare; Tecniche audio-protesiche; Tecniche ortopediche.

  4. Professioni sanitarie della prevenzione: Assistenza sanitaria; Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro.


CORSO DI LAUREA PER ASSISTENTE SANITARIO 

UNIBO - Sede di Rimini

Il corso di laurea in Assistenza sanitaria dell’Università di Bologna è attivo presso il Campus di Rimini. E’ un corso di laurea triennale che appartiene alla Classe delle lauree in professioni sanitarie della prevenzione ed abilita alla professione sanitaria di Assistente Sanitario, professionista che opera nell’ambito della prevenzione, promozione ed educazione per la salute.

Il corso è stato istituito dall’anno accademico 2015/2016 grazie all’impegno congiunto dell’Ateneo di Bologna, del Campus di Rimini, dell’ente di sostegno Uni.Rimini S.p.A., delle istituzioni locali nonché della Sezione Emilia-Romagna dell’AsNAS-Associazione Nazionale Assistenti Sanitari, previa determinazione dello specifico fabbisogno formativo da parte della Regione Emilia-Romagna. 

Assistente Sanitario

Assistente Sanitario 1

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

http://corsi.unibo.it/Laurea/AssistenzaSanitaria/Pagine/default.aspx

http://www.asnas.it/  https://www.facebook.com/AsNASassistentisanitari/

POSTER Assistente Sanitario FB


EIOM EUROPEAN INSTITUTE FOR OSTEOPATHIC MEDICINE

Corso di Formazione in Osteopatia - Padova e Verona: https://www.eiom.it/

Organizzazione del Corso di Studi a Tempo Pieno

La formazione a tempo pieno si basa su 5 anni accademici

Gli studi sono organizzati in due cicli formativi:

  • Un primo ciclo di 4 anni (240 crediti ECTS) per il conseguimento del Bachelor of Science (BSc) in Osteopatia.

  • Un secondo ciclo di 1 anno (60 crediti ECTS) per il conseguimento del Master of Science (MSc) in Osteopatia.

Per il conseguimento del titolo di Osteopata D.O. è richiesta la discussione di una Tesi di fine studi e il superamento dell’esame nazionale di fronte ad una commissione interna ed esterna, che consente l’iscrizione al R.O.I. (Registro degli Osteopati d’Italia).

Accesso al percorso formativo:

In base alle normative europee che definiscono l'insegnamento superiore, favorendone l'integrazione nello spazio comunitario, l'accesso al corso di formazione in osteopatia è riservato agli studenti che abbiano superato il colloquio di orientamento e siano titolari di:

  • Diploma di Scuola media superiore quinquennale;

  • Diploma o certificato di studi straniero equipollente a seguito dell'applicazione di una legge, un decreto, una direttiva europea o una convenzione internazionale.

Anni di studio - Obiettivi formativi

Al termine del 4° anno: Conseguimento del Bachelor of Science (BSc) in Osteopatia - 240 crediti ECTS

Al termine del 5° anno: Conseguimento del Master of Science (MSc) in Osteopatia - 60 crediti ECTS

 

Organizzazione del Corso di Studi a Tempo Parziale - Nuovo Ordinamento (Tipo II - OMS 2010, CEN 16686/2015)

Il corso è organizzato su 1.921 ore complessive di lezione, suddiviso in specifiche materie teoriche e pratiche, oltre allo studio individuale, al tirocinio clinico (501 ore) presso ambulatori interni ed esterni all’Istituto, all’elaborazione di ricerche, memorie e tesi (300 ore).

Esami formativi e certificativi obbligatori sono previsti per ogni materia del corso.

Per il conseguimento del titolo di Osteopata D.O. è richiesta la discussione di una Tesi di fine studi e il superamento dell’esame nazionale di fronte a una commissione interna ed esterna, che consente l’iscrizione al R.O.I. (Registro degli Osteopati d’Italia).

Caratteristiche del programma

Primo triennio: Conoscenze approfondite dell’anatomo-fisiologia dell’apparato locomotore, delle scienze di base e dell’approccio clinico osteopatico al paziente in riferimento all’apparato muscolo-scheletrico, mio-fasciale e craniale. Conoscenza approfondita dell’anatomo-fisiologia delle patologie viscerali.

Biennio successivo: Approfondimento della Clinica medica. Approccio clinico osteopatico al paziente in riferimento al sistema viscerale, mio-fasciale e craniale. Revisioni di osteopatia strutturale. Esperienze interdisciplinari professionalizzanti in ambito clinico interno ed esterno all’Istituto, anche finalizzate all’elaborazione della Tesi di fine studi.

Anni di studi - Obiettivi formativi

Al termine del 3° anno: Conoscenze approfondite dell’anatomo-fisiologia dell’apparato locomotore, delle scienze di base e dell’approccio clinico osteopatico al paziente in riferimento all’apparato muscolo-scheletrico, mio-fasciale e craniale. Conoscenza approfondita dell’anatomo-fisiologia delle patologie viscerali.

Al termine del 5° anno: Approfondimento della clinica medica. Approccio clinico osteopatico al paziente in riferimento al sistema viscerale, mio-fasciale e craniale. Revisioni di osteopatia strutturale. Esperienze interdisciplinari professionalizzanti in ambito clinico interno ed esterno all’Istituto, anche finalizzate all’elaborazione della Tesi di fine studi.

SEDE DI PADOVA

Direzione Generale in Via Fiorita, 3 - 35010 Cadoneghe (PD).

SEDE DI VERONA

Sede: Via Bacilieri 1/a - 37139 Verona.

0
0
0
s2smodern